Il coupon nell’era dell’iPhone 6 - IAB Italia ... Nov 26, 2014  · Il coupon...

Click here to load reader

  • date post

    11-Oct-2020
  • Category

    Documents

  • view

    2
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of Il coupon nell’era dell’iPhone 6 - IAB Italia ... Nov 26, 2014  · Il coupon...

  • cross devices

    DATA MANAGEMENT MOBILE APP PROXIMITY MARKETING ADVERTISING

    Il coupon nell’era dell’iPhone 6

    26 Nov, 2014

    A cura di:

    Alessio Angiolillo, Managing Director, Performics

    Antonio Sorrentino, Amministratore Delegato, Domec

    Paolo Mardegan, Managing Director, DigiMob by DigiTouch

  • 2

    Il couponing oggi in Italia 1

    Agenda

    Il coupon: strumento di promozione e acquisizione 3

    L’interesse del consumatore 4

    I codici promozionali e la distribuzione dei coupon 5

    I tracciamenti di un’attività di couponing e il codice univoco 6

    Le nuove piattaforme tecnologiche 7

    Case history 8

    Scenario di mercato 2

    Conclusione e Q&A 9

  • 3

    Il couponing oggi in Italia

    66 Mio € risparmiati

    43,2% 56,8%

    … 47,8% 5,1% 23,4% 13,7% 9,8%

    Fonte: Valassis, Report Couponing 2013

    Coupon Distribuiti (+22% Canale Iper+super)

    415 Mio

    3

    Relatore Note di presentazione +2,2% pp canale digitale

  • 4

    Il couponing oggi in Italia

    0,91 € valore medio Fonte: Valassis, Report Couponing 2013

    Coupon Distribuiti (+22% Canale Iper+super)

    415 Mio

    4

    1% 62% 17% 7% 13%

    Relatore Note di presentazione +2,2% pp canale digitale

  • 5

    Step 1 Idea/ispirazione

    Step 2 Ricerca info sul prodotto/servizio

    (confronto prezzi, verifica recensioni di altri consumatori)

    Step III Acquisto

    Step IV Post-acquisto

    Scenario di mercato I digital devices sono sempre più usati dai consumatori in diversi step del processo d’acquisto:

    Due sono i comportamenti più comuni:

    Il webrooming

    Lo showrooming

    Nel quale il mobile sta giocando un ruolo chiave nel

    portare i consumatori in negozio, attraverso il couponing.

    Il motore dello showrooming è di solito il confronto del prezzo tra il negozio fisico e quello

    online.

    RESEARCH OFFLINE PURCHASE ONLINE RESEARCH ONLINE PURCHASE OFFLINE

  • 6

    Il coupon: strumento di promozione e acquisizione

    I Brand hanno l’opportunità di raggiungere il consumatore nei diversi step del processo d’acquisto attraverso campagne di advertising con messaggi contestualizzati.

    Il couponing si presta bene a questa strategia di marketing:

    Deloitte ha annunciato che entro dicembre 2014 gli utenti che fanno shopping sia online che negli store fisici spenderanno il 66% in più sui regali di quei consumatori che fanno shopping solo negli store fisici: $592 versus $357.

    Nello Step II, in cui l’utente sta confrontando i prezzi, la ricezione di un coupon scatena un forte incentivo all’acquisto

    ADV come strumento di acquisizione

    Nello Step IV, ovvero dopo l’acquisto, la ricezione di un coupon da dare a un amico, genera condivisione e passaparola, quindi

    agisce in logica di brand awareness

    ADV come strumento di promozione del brand

    Audiweb (Report trend giugno 2014): l’84% degli italiani naviga su internet mensilmente e il 68% sono casalinghe.

    Le promozioni deliverate sui device digitali e in particolare

    su mobile influenzano lo shopping online e il drive to store.

    Interessante prospettiva di couponing per la GDO.

  • 7

    Programmi di fidelizzazione ed esempi per industry

    Modelli di Business per Loyalty a punti

    Centro Stella

    Coalition

    Indipendente

    ’70’s -80’s ’90’s • Programmi

    dei Brand Produttori

    • Ingresso del Trade ‒ GDO ‒ Petrolifere ‒ Airlines

    ’00’s • Centro Stella • Catalogo • Co-marketing

    Today • Coupon • Sconti

    • Accumulo: Acquisto prodotti del Brand

    • Accumulo: spesa presso i PdV del Promotore

    • Accumulo: Spesa presso tutti i partner

    • Accumulo: ‒Denaro ‒Credits / €

    equivalenti

    • Utilizzo: oggetti per la famiglia

    • Utilizzo: Catalogo

    • Utilizzo: ‒ Catalogo ‒ Scambio

    punti

    • Utilizzo: piena libertà di scelta nel consumo ‒ CashBack ‒ Punti “liquidi”

    Accumulo punti e redenzione premi fisici

    • Gestito da azienda promotrice • Punti solo per acquisti o comportamenti presso l’azienda • Redenzione focalizzata su prodotti /servizi del Promotore • Possibilità limitata di scambio punti con altri programmi

    • Punti accumulati anche presso partner Acceleratori • Costi di investimento a carico dell’azienda promotrice • Maggiore appeal per il cliente vs soluzione precedente

    • Gestito da terza parte esperta di Loyalty • Indirizzo strategico definito dal titolare della coalizione • Marketing & Loyalty gestiti centralmente • Issue di entry fees e Governance

    Vantaggio economico

  • 8

    L’interesse del consumatore

    Valore del Reward (espresso in bps, ovvero bass pro shop)

    300bps

    78 bps

    60 bps

    35 bps 20 bps 20bps

    40bps

    60bps

    80bps

    2000bps

    Punti

    I programmi CashBack finanziati dai Merchant offrono un livello di Reward più ingaggiante per il Cliente finale (possibili accelerazioni con punte fino al 40%)

    Coupon: il guadagno che offrono è di circa 50-60 centesimi a Coupon su un valore nominale medio di 3/6 €

    GdA: gli sconti per il cliente possono arrivare fino al 70% del valore del prodotto/servizio offerto

    1%

    3,5%

    1,5%

    I programmi a Punti, funded dagli Issuer hanno un livello di reward più contenuto

    10-20%

    30-50%

    Attrattività

  • 9

    Il Politecnico di Milano nell’ambito dell’osservatorio mobile marketing & service ha

    condotto una survey a inizio 2014 volta a indagare la ricezione e il gradimento di buoni

    sconto su smartphone.

    •il 71% degli italiani usa il proprio smartphone all’interno dei negozi, soprattutto per confrontare i prezzi (42%) o segnalare gli acquisti ai famigliari (30%);

    •il 47% riceve buoni sconto su Mobile e, tra questi, quasi la metà valuta l’esperienza molto positiva (dando un voto da 9 a 10);

    •Il 76% degli utilizzatori mobile dichiara di essere interessato a ricevere mobile coupon.

    Il gradimento dei coupon mobile

    I dati mostrano un’elevata propensione degli utenti ai coupon su mobile.

    Per i Brand si apre quindi un’interessante opportunità da esplorare.

  • 10

    I codici promozionali e la distribuzione dei coupon

    Le nuove piattaforme tecnologiche

    consentono la generazione di infiniti codici

    promozionali univoci da veicolare attraverso i

    differenti device e sui target più affini al

    prodotto/servizio e consentono di redimere l’offerta

    all’interno della rete vendita aderente. COUPON

    ATM BANK

    MOBILE WALLET

    HOME BANKING

    MARKETPLACE

  • 11

    I tracciamenti di un’attività di couponing

    Il cliente con il suo smartphone entra nel suo sito preferito per controllare le ultime notizie

    Sullo schermo dello smartphone appare il banner con l’offerta del prodotto da scaricare presente nello store vicino

    Il provider invia dei report con cadenza predefinita evidenziando i dati e i KPI raccolti, dalla prima interazione dell’utente con l’adv alla redenzione del coupon.

    Il cliente clicca sul banner per scaricare il coupon

    La piattaforma in automatico crea un codice promozionale e lo consegna al cliente (via app, mail ecc.)

    Il cliente si reca con il coupon sul suo negozio preferito e una volta acquistato il prodotto in promozione presenta il coupon alla cassa.

    Il sistema di cassa invia attraverso il retailer hub il codice promozionale alla piattaforma che accetta il coupon se non già utilizzato e lo brucia

  • 12

    1. MAGGIORE SICUREZZA

    e contrasto al pericolo di frode grazie ai codici auto-brucianti;

    2. VELOCITÀ

    nell’implementazione di un’attività di couponing;

    3. TRACCIABILITÀ

    del coupon dalla stampa alla redenzione sul punto vendita;

    4. MONITORAGGIO IN TEMPO REALE

    dell’attività di couponing per un’immediata valutazione degli economics;

    5. RENDICONTAZIONE IMMEDIATA

    I vantaggi del codice univoco

    Relatore Note di presentazione Circa il 5% dei coupon vengono persi nel pv e il retailer non può farsi rimborsare Investimenti sicuri per l’industria…una volta raggiunto un certo investimento può interrompere la campagna

  • 13

    Sono sempre più frequenti le pianificazioni advertising che combinano media tradizionali con strategie digitali. E’ il caso ad esempio delle affissioni che contengono un Qrcode che abilita il consumatore a ottenere un coupon.

    Il coupon tra media tradizionali e strategie digitali

    Vantaggio: elevata

    visibilità e alto

    impatto branding +

    spinta alle vendite

    Minus: il codice del

    coupon non è

    univoco, quindi non

    potendo tracciare il

    singolo

    consumatore non

    riesco a raccogliere